Feeds:
Articoli
Commenti

Intendiamo qui scrivere alcune considerazioni personali sull’esperienza appena trascorsa in Abruzzo il 24/ 25 Aprile.

Siamo felici di aver partecipato a questa iniziativa , abbiamo cercato di entrare in contatto con una realtà quella abruzzese parecchio lontana dalla nostra e l’incontro è stato significativo.
Ottima l’organizzazione, l’hotel “la Gioia” è la sistemazione ideale. Ha fornito una base di appoggio utile e sufficientemente confortevole che ci ha permesso di non sentirci isolati ed estranei al luogo e alla sua gente. Cosa questa molto importante che sarebbe venuta a mancare fossimo stati in una sistemazione diversa. Il fatto che l’hotel la Gioia sia un centro di accoglienza per i terremotati ci ha permesso di immergersi più rapidamente nel contesto e fra i racconti della gente.
La stanza nel centro prelievi adibita allo shiatsu sebbene un pò strettina, ci ha permesso di fare il nostro lavoro in maniera soddisfacente. Ci siamo portati da casa alcuni cuscini che effettivamente si sono dimostrati indispensabili per riuscire a lavorare in maniera soddisfacente.
E’ stato un grande piacere  ascoltare la gente e trattarla, constatare che molti di loro avessero già ricevuto diversi trattamenti e che fossero molto soddisfatti di quello che hanno ricevuto.
All’Aquila c’è ancora molto da fare e così nei paesi vicini colpiti dal terremoto. La città è una città fantasma e sfollata, gli abitanti lamentano per i giovani  grossi problemi  ad inserirsi nel mondo del lavoro e che devono andare distante per trovarlo. Sicuramente continuare a far sentire la nostra presenza sul territorio abruzzese potrà fare ancora molto bene sia a noi, sia allo shiatsu e sia agli abitanti dell’Abruzzo.

Cordiali saluti
Paolo Borio, Franco Ostorero

Sono lieto di comunicare che la Regione Abruzzo ha formalmente accordato il proprio patrocinio al progetto di volontariato Shiatsu “Tocchiamo il cuore dell’Abruzzo”.

Leggi la lettera del Presidente della Regione Abruzzo >>

Dicono di noi

Vi segnalo l’articolo di un giornalista che ha assistito alla serata di presentazione del Progetto “Tocchiamo il cuore dell’Abruzzo” con le testimonianze di alcuni volontari al recente Convegno Nazionale della Federazione Italiana Shiatsu.

leggi l’articolo >>

Quest’anno e Questa Pasqua vorrei condividerli con un umano silenzioso sentire, ricordando le idee, le scritture, il pensiero, le opere, i beni, rinnovando quel fare che sa di dolorosa passione e vive di consapevole bellezza, anche in mezzo alla distruzione.

DOLOROSSO

Cara regina,

Reggere qui la via

Senza liturgia,

Esplorando l’uomo per l’uomo,

Valzeriando tra le primizie di Gesù,

Senza giorno che s’assenti al giorno,

E’ l’ipnotica resa dell’uccello al cobra.

Sopra il cielo

Immagino la notte,

Ma più che una befana con la sua calzetta,

M’aspetterei la quiete

e oltre la siepe le meraviglie granadine dell’Alhambra.

Il respiro della sorpresa eterna,

Affama bocca e affanno,

Riscalda i buchi sperfidiati delle ossa

Sospende esitazioni sull’eutanasia,

E dentro la malvasia della bestemmia

Bisbiglia in corsa taluni sussurrii a compassione…

S’udiva l’eco tra gli orti degli ulivi…

“Coraggio che dopo aprile e dopo tutto sarà maggio”.

Marzia Masiello

Il 6 aprile si tiene ad Onna (AQ) il Convegno “Ricostruire considerando gli errori del passato”.

Scarica il volantino >>

-Sempre bravi e disponibili,molto professionali.

– Oggi purtroppo è il mio ultimo trattamento per mancanza di posti nel mese successivo. Spero ci possa essere ancora
qualche possibilità per continuare a giovare dei benifici di questi trattamenti i quali sono stati a Me utili sia sotto il profilo fisico
che  “psichico” grazie alla professionalità e alla disponibilità di tutti gli operatori che hanno svolto il loro operato in questa sede.
Complimenti per la vostra preparazione e ci tengo a sottolineare che oltre al vostro impegno, la vostra professionalità, c’è stata molta passione e molto amore in ogni vostro gesto. Grazie, Buona Pasqua

– Grazie per tutto, sempre disponibili e bravi. Io mi trovo benissimo con il mal di testa ed altri dolori. Ringrazio tutti che il Signore vi benedica.Buona Pasqua a tutti!

-Complimenti vivissimi. Grazie per la professionalità. Buona Pasqua

L’evento sismico del 06 Aprile avendoci coinvolti direttamente, poichè siamo della provincia di Teramo con solo il Gran Sasso che ci separa dal territorio dell’Aquila, ha fatto si che il nostro aiuto si svolgesse prevalentemente nell’immediata fase successiva al tragico evento, anche attraverso attività di sostegno direttamente nelle località interessate (vedi evento “Shiatsu sotto le stelle” del 24/07/09).

Tutto ciò ha fatto si che il nostro arrivo a Pizzoli fosse preceduto dai nostri colleghi provenienti da tutta Italia.
Quello che abbiamo potuto constatare è che nella cittadina a ridosso dell’Aquila il massaggio shiatsu è diventato ormai per alcuni consuetudine, sin dalla mattina del sabato abbiamo notato come i riceventi in modo del tutto disinvolto entravano e si
preparavano al trattamento indicandoci le zone da trattare come se si doveva dare un senso di continuità tra noi e chi ci aveva preceduti, cosicchè ci siamo potuti concentrare direttamente sul lavoro da fare, ottimizzando in un certo senso anche il risultato; va enfatizzato il fatto che tutti i riceventi lamentavano dolori derivanti dal prolungato soggiorno nelle tendopoli, naturalmente con riscontri anche emozionali.

Al di la della gratificazione personale che io e Marilisa abbiamo ricevuto è stato  piacevole sentirsi dire che il lavoro svolto da tutti noi è stato fatto oltre che con il cuore soprattutto con professionalità ottenendo ottimi risultati a livello prettamente
pratico. In conclusione vogliamo riportare alcuni commenti lasciati sul quaderno a disposizione dei riceventi che racchiude il senso del nostro operato: Un Abbraccio e buon lavoro a tutti!

Endrio Lucidi  e  Marilisa Speca